News

    Meridiana fly sbarca ad Alghero


    Meridiana fly sbarca ad Alghero e crea il primo sistema integrato di collegamenti aerei dal nord sardegna verso le principali province italiane

    Il Gruppo Meridiana fly avvia dallo scalo di Alghero i collegamenti in regime di CT1 per Milano Linate, in regime di CT2 per Bologna e Torino, oltre che per le destinazioni di Verona e Napoli.

    I collegamenti giornalieri da Alghero per Linate verranno operati con un aeromobile a 165 posti basato ad Alghero a partire dal 19 novembre.

    Tra il 3 ed il 7 dicembre saranno avviati i collegamenti da Alghero per Bologna, Torino, Verona e Napoli con frequenze plurisettimanali e aeromobili della flotta basati presso le province peninsulari. I voli saranno non stop durante il periodo estivo e in occasione di festività e ponti, mentre durante la stagione invernale saranno combinati con l’offerta di Meridiana fly sullo scalo di Olbia (in prevalenza), permettendo così, attraverso l’integrazione dei due mercati, di offrire alla clientela un ventaglio di voli molto più ampio. I collegamenti circolari del periodo invernale prevedono il volo non stop in una direzione ed il volo via scalo intermedio nell’altra garantendo anche in questo caso le condizioni di massimo confort per i clienti con tempi di transito di pochi minuti: un vero e proprio “pit stop”.

    Complessivamente Meridiana fly offrirà, nella prossima stagione winter 2012 – 2013, 44 voli settimanali aggiuntivi dallo scalo di Alghero.

    La Compagnia conferma inoltre dallo scalo di Olbia i collegamenti già operati in regime di CT1 per Milano Linate e Roma Fiumicino, nonché in regime di CT2 per Verona, Bologna oltre a quelli verso Torino e Napoli.

    L’offerta complessiva di posti aerei sul bacino del Nord Sardegna (Alghero e Olbia) nel periodo winter 2012/2013 passa da 285.000 circa del 2011 a 400.000 circa del 2012 con un aumento complessivo del 40 %.

    Dall’aeroporto di Cagliari il Gruppo continuerà inoltre ad operare i collegamenti in regime di CT1 per Milano Linate e Roma Fiumicino, nonché in regime di CT2 per Bologna, Verona, Torino e Napoli.

    La programmazione messa in onda costituisce un progetto integrato di connettività aerea su base annuale dai 3 aeroporti sardi verso le province di Verona, Bologna, Torino e Napoli oltre le tradizionali destinazioni di CT1 per Milano Linate e Roma Fiumicino (ad esclusione di Alghero).

    “Con Alghero completiamo la presenza su tutti gli aeroporti della Sardegna dimostrando l’impegno di Meridiana fly a costituire nei fatti la compagnia di riferimento per la mobilità aerea in Sardegna, volta da un lato ad assicurare la continuità territoriale per i residenti sardi e dall’altro a sviluppare un reale turismo incoming per il territorio” ha detto Giuseppe Gentile, amministratore delegato di Meridiana fly - Air Italy.

    Mario Peralda, Direttore Generale di So.Ge.A.Al., ha dichiarato : “L’importanza di questa operazione non ha bisogno di sottolineature. Sogeaal ha fatto il possibile e l’impossibile per costruirla ed in tempi che, se misurati col metro dell’aviazione commerciale, hanno del miracoloso. Quanto ai contenuti, non solo viene salvaguardata la continuità, e quindi il sacrosanto diritto dei sardi di poter godere di uno strumento di trasporto aereo efficiente e a basso costo, ma, alle stesse condizioni, vengono addirittura aperte nuove rotte e quindi nuove possibilità. Considerando lo scenario che si prospettava credo che possiamo andare fieri del lavoro fatto.”

    VOLI DA/PER ALGHERO








    VOLI DA/PER OLBIA









    Torna indietro