Prima del volo

Condizioni generali di trasporto

A seguire trattate per argomenti, le condizioni generali di trasporto valide sui voli operati da Meridiana. Per i voli operati con altri vettori (voli code share) si prega di far riferimento alle condizioni presenti sul sito del vettore che opera il volo.

Prenotazioni e acquisto biglietti

Prenotazioni
dei biglietti possono essere effettuate presso il sito, le agenzie di Viaggio o telefonicamente al Call Center (numero a pagamento a tariffazione specifica).
La prenotazione diventa definitiva solo con l'emissione dei titolo di trasporto. Vi preghiamo comunicare tempestivamente ogni variazione o cancellazione riguardante la prenotazione per non incorrere nelle eventuali penalità previste dai regolamenti tariffari nazionali ed internazionali.

Acquisto Biglietti
I biglietti possono essere acquistati sul sito internet della compagnia, contattando il Call Center, presso le biglietterie aeroportuali e presso le Agenzie di Viaggi autorizzate. Sui biglietti venduti verranno applicati i seguenti diritti amministrativi e di emissione inseriti nella tabella prezzi.

   
Sito Web
Importo per tratta a passeggero (infant esclusi)
Voli nazionali o internazionali: € 3
Eccezione:
voli continuità territoriale Sardegna: € 0
Call Center
Importo per tratta a passeggero (infant esclusi)
Voli nazionali o internazionali: € 5
Eccezione:
voli continuità territoriale Sardegna: € 0
Agenzie di Viaggi WTS
Importo per tratta a passeggero (infant esclusi)
Voli nazionali o internazionali: € 5
Eccezione:
voli continuità territoriale Sardegna: € 0
Agenzie di Viaggi e
Biglietterie Aeroportuali

Importo per tratta a passeggero (infant inclusi)
Voli nazionali o internazionali: € 10

Nota: Per tutti i voli in partenza da Londra (£ 3,00 a tratta) - New York ($ 10,00 a tratta) e Tel Aviv ($ 5,00 a tratta).

Inoltre le agenzie di viaggi e le biglietterie aeroportuali hanno la facoltà di chiedere al cliente una Agency Fee (Commissione d'Agenzia) a loro discrezione per il servizio di prenotazione ed emissione biglietto.
La validità del biglietto è di un anno a decorrere dalla data di prenotazione di inizio del viaggio. Tale validità potrebbe essere inferiore nel caso di acquisto di tariffe con condizioni restrittive. Meridiana può rifiutarsi di effettuare il trasporto qualora ritenga che non sia stato corrisposto il prezzo del Biglietto, le tasse e le imposte dovute o ogni altra spesa accessoria. Il Passeggero dovrà corrispondere a Meridiana o alle competenti autorità governative le tasse e le imposte eventualmente non incluse nel prezzo del Biglietto.
Attenzione: il passeggero è tenuto a stampare il documento di trasporto che dovrà essere obbligatoriamente presentato al check-in aeroportuale, oltre a un documento di identità in corso di validità.

Sostituzioni
I voli acquistati online possono essere sostituiti, con o senza penale a seconda a seconda del tipo di tariffa acquistata.

Rimborsi
Il rimborso di un volo è possibile a seconda del tipo di tariffa acquistata.

Spesa amministrativa per la gestione della pratica rimborso
A prescindere dalla tariffa acquistata e dall'eventuale penale, Meridiana applicherà una spesa amministrativa per la gestione della pratica rimborso di 20.00 Euro a biglietto. Se il rimborso dovuto al cliente è inferiore alla spesa amministrativa applicabile, il rimborso non verrà effettuato.
Avvertenze:
I costi aggiuntivi per la gestione della pratica rimborso non sono previsti per le tariffe onerate agevolate e non di Continuità Sardegna, per la tariffa Top in classe di prenotazione Y/T.

Ritorna a inizio pagina

Assistenze speciali

Diritti delle persone con disabilità e delle persone con mobilità ridotta nel trasporto aereo
Regolamento CE n 1107/2006.

L'assistenza ai disabili durante la loro permanenza in aeroporto è ora responsabilità degli operatori aeroportuali dell'Unione Europea. È compresa ogni causa di disabilità, come ad esempio le difficoltà intellettive, ma anche l'età.

Le compagnie aeree devono fornire all'operatore aeroportuale le informazioni in anticipo in modo che possa essere offerto un servizio adeguato.
Per consentire a Meridiana di trasmettere le sue richieste, La preghiamo di contattarci con almeno 48 ore di anticipo.

Le seguenti condizioni di trasporto sono da considerarsi valide sui voli operati da Meridiana. Per i voli operati da altri vettori (voli code share) si prega di far riferimento alle condizioni presenti sul sito del vettore che opera il volo.


Mobilità ridotta

Disabili
In ottemperanza a quanto previsto dagli standard di sicurezza, Meridiana limita il numero di passeggeri con mobilità ridotta a bordo dei propri aerei.

Pertanto, qualora un passeggero si trovi nella situazione di aver bisogno di assistenza per effettuare l'imbarco, per salire e scendere le scale dell'aereo, per sedersi a bordo, è necessario che venga segnalato al momento della prenotazione.

I passeggeri con mobilità ridotta a causa di casi clinici in corso, con arti ingessati e le donne in stato interessante all'ultimo mese di gestazione, devono essere in possesso di autorizzazione medica al viaggio rilasciata entro i 7 giorni antecedenti la data di partenza.
I passeggeri che possono essere trasportati esclusivamente in barella devono essere accompagnati da almeno una persona abile per l'assistenza richiesta e devono essere in possesso di autorizzazione medica al viaggio, rilasciata entro i 7 giorni antecedenti la data di partenza.
Il trasporto in ambulanza per l'aeroporto di partenza deve essere confermato dal passeggero; sulle linee operate da MD82 può essere imbarcato un solo passeggero su barella, mentre sugli aeromobili A320, ATR42, B737, B767 non è consentito questo tipo di trasporto. I passeggeri non vedenti non accompagnati sono previsti in numero limitato per volo, come previsto dagli standard di sicurezza della compagnia. E' necessario indicare la necessità di assistenza in fase di prenotazione affinchè la compagnia possa predisporre tutte le operazioni di assistenza necessarie. Al fine di garantire il miglior servizio sia nelle fasi d'imbarco e sbarco, sia durante il volo, i passeggeri con mobilità ridotta e che necessitano di assistenze particolari, devono presentarsi per le operazioni di accettazione almeno un'ora e mezzo prima della partenza del volo, nel rispetto del tempo limite di accettazione del volo prescelto.

La compagnia si riserva di non accettare i passeggeri a bordo in assenza di certificazione medica, qualora richiesta, o se la stessa risultasse incompleta o non conforme.

Non vedenti
I passeggeri non vedenti non accompagnati sono previsti in numero limitato per volo, come previsto dagli standard di sicurezza della compagnia.
E' necessario indicare la necessità di assistenza in fase di prenotazione, da effettuarsi solo tramite il nostro Call Center, affinchè la compagnia possa predisporre tutte le operazioni di assistenza necessarie.
E' consentito gratuitamente, previa richiesta in fase di prenotazione, la presenza a bordo del cane guida, purché munito di museruola e guinzaglio. E' consentito il trasporto a bordo di 2 passeggeri non vedenti senza accompagnamento. Non ci sono limitazioni per il trasporto di passeggeri non vedenti con accompagnatore.
Sui nostri voli diretti verso il Regno Unito è consentito viaggiare con il cane guida al seguito, che sarà soggetto alla Pet Passport Scheme del Regno Unito. È responsabilità del passeggero assicurarsi che l’animale soddisfi pienamente i requisiti del Pet Passport Scheme.
La compagnia non si assume alcuna responsabilità per gli animali che non hanno la documentazione corretta e raccomanda di contattare le autorità aeroportuali dell’aeroporto nel Regno Unito prima del viaggio, al fine di confermare i dettagli del Pet Passport. Potrete ricevere consigli dalla UK Guide Dogs for the Blind Association o dalla linea di assistenza della Defra Pet Travel Scheme.

Prenotazioni
I passeggeri con mobilità ridotta possono effettuare prenotazioni o aggiungere il servizio di assistenza alle prenotazioni già esistenti inviando una e-mail a assistenzespeciali@meridiana.com o contattando il Call Center al numero dedicato 0789 52496 e specificando i nominativi dei passeggeri, tratta e date richieste, ed un contatto telefonico che sarà utilizzato dal nostro Call Center per richiamare i passeggeri che necessitano di tale servizio.
Per le partenze in giornata è consigliabile contattare il numero dedicato.

Assistenza clienti
Cliccando il link assistenza clienti è possibile trovare tutte le informazioni utili e il modulo da inoltrare alla compagnia per segnalare eventuali disguidi subiti durante la fase di richiesta e gestione dell’assistenza speciale e/o del viaggio.

Ritorna a inizio pagina


Minori in viaggio

A tutti i viaggiatori minorenni, accompagnati e non, Meridiana presta particolare attenzione al fine di garantire loro massima sicurezza.
Avvertenze:
A decorrere dal 26 giugno 2012, per l'attraversamento delle frontiere, tutti i minori italiani dovranno essere muniti di documento di viaggio individuale (passaporto oppure, qualora gli stati attraversati ne riconoscano la validità, carta d'identità valida per l'espatrio o altro documento di viaggio equipollente). Al contempo i passaporti dei genitori con iscrizioni di figli minori rimangono validi per il solo titolare fino alla naturale scadenza.
Per ulteriori informazioni, consultare il sito della Polizia di Stato.

Documentazione necessaria per il viaggio
Per attestare l'identità di un minore di anni 15 occorre il Certificato di identità per minori. Il documento, oltre ad attestare l'identità dei minori di anni 15, viene utilizzato per l'espatrio nei Paesi della Comunità Europea.
Per ottenerlo, un genitore deve presentarsi con il proprio documento d'identità e due foto tessera del minore presso gli Uffici Anagrafici. Per avere il nulla osta all'espatrio è necessario che entrambi i genitori, dopo aver ottenuto il certificato agli sportelli anagrafici, sottoscrivano apposita dichiarazione presso il Commissariato di P.S. della propria zona di residenza.
I minori di nazionalità italiana fino a 14 anni non compiuti che viaggiano non accompagnati dai propri genitori o da chi ne esercita la potestà, verso una destinazione internazionale, dovranno obbligatoriamente allegare ai documenti previsti per il viaggio (passaporto individuale, certificato o estratto di nascita) anche una dichiarazione di accompagno.
La "Dichiarazione di accompagno" deve essere effettuata da parte di entrambi i genitori o da chi ne esercita la potestà a favore dell'accompagnatore del minore, dell'ente o della compagnia di trasporto (es. Meridiana) a cui il minore viene affidato. Dovrà essere presentata dall'accompagnatore alla frontiera insieme al passaporto del minore in corso di validità. In assenza del modulo potrebe essere negato l'imbarco del minore. Per ulteriori informazioni, consultare il sito della Polizia di Stato.
La normativa sui viaggi all’estero dei minori varia in funzione delle disposizioni nazionali. Sarà, pertanto, cura del passeggero assumere informazioni aggiornate presso le Ambasciate o i Consolati del Paese accreditati in Italia oppure presso la propria Questura.
La Compagnia non assume alcuna responsabilità in caso di negato imbarco per documentazione non idonea e/o insufficiente.

Neonati
I bambini fino a 2 anni devono essere accompagnati da un genitore o da una persona maggiorenne. A bordo dei voli Meridiana, ciascun passeggero adulto può viaggiare con un solo infant (bambino di età compresa tra 0 e 2 anni non compiuti). Per viaggiare con 2 neonati è quindi necessaria la presenza di un secondo accompagnatore. L’infant non occupa un posto a sedere, viaggia, quindi, in grembo all’adulto che lo accompagna ed ha diritto ad una franchigia bagaglio di 10Kg. Le prenotazioni devono essere effettuate in base all'età che il neonato/bambino avrà al momento del viaggio. Se il neonato compie due anni durante il viaggio (ad es. parte che ha meno di 2 anni e ritorna quando li ha compiuti), a partire dal giorno del compleanno, è necessario prenotare il posto a sedere sul volo del ritorno. La tariffa applicata sarà pertanto quella dei neonati dai 0 ai 2 anni per il volo di andata e quella dei bambini dai 2 agli 11 anni per il ritorno.
Sui voli intercontinentali è possibile fare richiesta di un’eventuale culla, laddove necessaria, contattando preventivamente il nostro Call Center. Per ulteriori informazioni sul servizio culla, CLICCA QUI.

Minori non accompagnati
- Possono essere accettati a bordo di tutti i voli Meridiana come bambini che viaggiano da soli (minori non accompagnati) solo i bambini di età compresa tra i 5 anni compiuti e i 14 anni non compiuti.

- I minori di nazionalità italiana fino a 14 anni non compiuti che viaggiano non accompagnati verso una destinazione internazionale, dovranno obbligatoriamente presentare i documenti previsti per il viaggio (passaporto individuale, certificato o estratto di nascita e dichiarazione di accompagno).

- E’ possibile richiedere il servizio di assistenza per minori non accompagnati tramite il Call Center Meridiana al numero dedicato 0789 52496 o inviareun’e-mail all’indirizzo assistenzespeciali@meridiana.com, al costo aggiuntivo di 40 Euro a tratta (esclusi i diritti di biglietteria), per singolo minore non accompagnato. Non è possibile prenotare il servizio sul sito.

- Il numero di minori non accompagnati, cumulato al numero di passeggeri non deambulanti, è limitato per ogni volo, pertanto si consiglia di prenotare il volo con largo anticipo rispetto alla partenza. La disponibilità sarà resa nota al momento della prenotazione.

- Il trasporto dei minori non accompagnati è possibile solo su voli diretti, che operino quindi senza scalo intermedio: ad esempio, è possibile su un volo Cagliari-Parigi, ma non su un volo Cagliari-Firenze-Parigi. Si informa inoltre che la franchigia bagaglio per i bambini dai 2 anni compiuti è la stessa applicata ai passeggeri adulti.

Modalità d'imbarco:
I bambini verranno accolti al check-in dal personale di terra: attenderanno con l’incaricato il momento dell'imbarco e verranno accompagnati a bordo dell'aereo per essere affidati al responsabile di cabina. Ricordiamo che, al momento della prenotazione, è necessario indicare il nominativo ed il numero di telefono (possibilmente un cellulare) delle persone che accompagneranno i bambini allo scalo di partenza e delle persone alle quali, previa verifica dei documenti, saranno affidati allo scalo di arrivo. La persona che accompagna il bambino alla partenza dovrà trattenersi in aeroporto sino al decollo dell’aeromobile in modo che, in caso di cancellazione del volo, possa ricondurlo a casa. Giunti all'aeroporto di destinazione, sarà il personale di terra a prendersi nuovamente cura dei minori sino all'arrivo di genitori o parenti.

Avvertenze:

- Per i voli operati da vettore diverso da Meridiana, il passeggero è sempre tenuto a verificare i termini e le condizioni del vettore operativo.

- Minori in viaggio da/per Moldavia
I passeggeri di qualsiasi nazionalità che viaggiano da e per Chisinau di età compresa tra 5 e 14 anni non possono viaggiare da soli come minori non accompagnati. Tale regolamentazione è estesa fino ai 18 anni di età per i passeggeri di nazionalità moldava . Se viaggiano accompagnati da persone diverse dai genitori è necessaria un’autorizzazione notarile, indicante il nome dell’accompagnatore, firmata da entrambi i genitori. Non è richiesta autorizzazione se viaggiano con almeno uno di genitori.

- Il passeggero è sempre tenuto a verificare la documentazione richiesta dai paesi di appartenenza per il viaggio di minori negli uffici competenti. Meridiana declina ogni responsabilità nel caso di mancato imbarco in aeroporto.

Ritorna a inizio pagina

Donne in gravidanza

E' richiesto il certificato medico di idoneità al viaggio, emesso entro i 7 giorni antecedenti la data di partenza, alle donne in stato di gravidanza nel caso in cui la data del parto sia prevista nelle successive 4 settimane, nel caso in cui la passeggera abbia una gestazione con complicanze mediche, oppure un parto gemellare.
E’ sconsigliato viaggiare nei 7 giorni precedenti e nei 7 giorni successivi al parto e in caso di rischio di parto anticipato o di altre complicazioni.
Per ulteriori informazioni e/o prenotazioni contattare il Call Center.

Ritorna a inizio pagina


Trasporto animali

A bordo dei voli Meridiana è consentito esclusivamente il trasporto di cani, gatti, volatili, conigli, porcellini d'india, criceti e furetti; purché il passeggero, con cui viaggiano al seguito in cabina, sia munito di tutta la documentazione sanitaria prevista dalla vigente legislazione. In ottemperanza a quanto previsto dagli standard di Compagnia, sul medesimo volo possono essere imbarcati in cabina al massimo tre contenitori e non più di uno per passeggero. Pertanto la prenotazione, previa verifica della disponibilità, e la conferma del trasporto dell’animale a bordo è effettuabile esclusivamente tramite il Call Center; anche qualora il passeggero si rivolga alla propria Agenzia di Viaggio di fiducia, è sempre necessario che l’Agenzia contatti il vettore.
L’animale deve essere posto a cura del passeggero in un contenitore rigido o borsa a tenuta stagna, resistente e sicuro provvisto di un’apertura per una sufficiente aerazione; i contenitori imbarcati in cabina non devono eccedere le seguenti dimensioni: cm 48x33x29.
L’animale, il contenitore e l’eventuale cibo, in cabina, non devono superare il peso complessivo di 10 Kg (5kg sui voli operati da A/M ATR); inoltre, l’animale non deve emanare odore sgradevole e deve rimanere esclusivamente nel contenitore. È comunque facoltà del Comandante provvedere al trasferimento dell’animale nella stiva qualora l’animale arrechi fastidio agli altri passeggeri.
Il servizio di trasporto animali in stiva è disponibile sui voli operati con aeromobili MD80 - MD82 -- B737 - B767. La richiesta deve essere effettuata al momento della prenotazione dei voli ed è soggetta a conferma da parte della Compagnia (è infatti ammesso l’imbarco di non più di quattro contenitori in stiva). Nel caso in cui l’aeromobile non sia abilitato al trasporto dell’animale in stiva, e pertanto la prenotazione non venga riconfermata da parte del Call Center a 12 ore dalla partenza, al passeggero proprietario dell’animale spetta il solo rimborso integrale del biglietto non utilizzato e del costo del trasporto dell’animale in stiva non effettuato.

La richiesta di prenotazione per il trasporto di animali in stiva o in cabina, potrà essere effettuata soltanto se il passeggero è già in possesso di una prenotazione.

Per consultare il costo di bagagli speciali quali animali in stiva o in cabina, per voli nazionali ed internazionali, nei vari canali di vendita (sito web, Call Center, agenzie di viaggio o in aeroporto), cliccare su questo link:

Prezzi bagagli speciali

Avvertenze:
Per i voli verso la Gran Bretagna il trasporto di animali non è consentito ad eccezione del cane guida al seguito di passeggeri non vedenti, clicca qui per tutte le informazioni.
Per i voli verso il Brasile, il trasporto di cani e gatti è consentito presentando il Certificato Zoosanitario Internazionale (CZI) emesso dalla Asl veterinaria di competenza.
In base al Decreto 6946 del 21/08/2009 il documento sopra citato emesso in Italia non necessita più di legalizzazione da parte di un Consolato Brasiliano in Italia.
Il Vettore declina ogni responsabilità in materia e per maggiori informazioni consiglia il consulto del sito del Consolato Generale del Brasile a Roma: www.consuladobrasilroma.it

Nota: Gli acquisti effettuati online (sito web, Call Center) e tramite Agenti di viaggio prevedono tariffe più vantaggiose rispetto all’acquisto all’ultimo in aeroporto, non sono rimborsabili, tuttavia, in caso di cambio volo, si potrà utilizzare l’eccedenza già pagata, ricontattando il canale di vendita utilizzato in fase di acquisto.


Ritorna a inizio pagina


Voli operati da vettore diverso da Meridiana

Meridiana in qualità di contraente del trasporto aereo avrà cura di comunicare ai passeggeri, al momento della prenotazione, l’identità del vettore o dei vettori operativi effettivi, qualora diversi da Meridiana.
Se il vettore aereo che opera il volo non è il vettore aereo contraente, il Passeggero ha il diritto di presentare eventuali reclami e/o richieste di risarcimento ad entrambi (vettore contraente e vettore operativo). Il vettore contraente è quello indicato con il nome o codice sul Biglietto, il vettore operativo è quello che di fatto ha operato il volo. Eventuali vie legali dovranno essere adite entro due anni dalla data di arrivo o dalla data in cui il volo sarebbe dovuto arrivare.
Per i seguenti voli, il passeggero è sempre tenuto a verificare i termini e le condizioni del vettore operativo.

I voli in codeshare sono operati in collaborazione con i vettori:

AIRBERLIN ( Termini e condizioni Airberlin )

AIR MALTA ( Termini e condizioni Air Malta )

BRITISH AIRWAYS ( Termini e condizioni British Airways )

BLUE PANORAMA ( Termini e condizioni Blue Panorama )

NIKI ( Termini e condizioni Niki )

IBERIA ( Termini e condizioni Iberia )

NEOS ( Termini e condizioni Neos)

ROJAL JORDANIAN ( Termini e condizioni Rojal Jordanian )

SIBERIA AIRLINES S7 ( Termini e condizioni Siberia Airlines S7 )

Voli in wet lease sono operati in collaborazione con i vettori:

AIR ITALY ( Termini e condizioni Meridiana )

Ritorna a inizio pagina

Documentazione necessaria per il viaggio

Adulti
Il vettore richiede a tutti i passeggeri di fornire al check-in carte di identità con fotografia per tutti i voli, compresi quelli nazionali. I passeggeri che effettuano il check-in online dovranno mostrare un documento di identità dotato di fotografia sia al controllo passaporti sia alla porta d'imbarco.
Voli Nazionali: il documento richiesto per i passeggeri dei voli nazionali è la carta di identità in corso di validità o un documento di riconoscimento equipollente quale: il passaporto, la patente di guida, la patente nautica, il libretto di pensione, il patentino di abilitazione alla conduzione di impianti termici, il porto d'armi, le tessere di riconoscimento, purche' munite di fotografia e di timbro o di altra segnatura equivalente, rilasciate da un'amministrazione dello Stato. (Art. 35/D.P.R. 445/28 Dicembre 2000)
Voli Internazionali: i documenti richiesti per i passeggeri dei voli internazionali sono un passaporto o una carta di identità in corso di validità con l'aggiunta di ulteriore documentazione (es. visti), ove necessaria.
Voli nei paesi che hanno aderito al Trattato di Schengen: Il Trattato di Schengen del 1995 ha creato un'area senza confini, denominata area Schengen, in cui i cittadini dei paesi che vi hanno aderito possono spostarsi liberamente senza controlli. Poiché i voli tra i paesi che hanno aderito al Trattato sono considerati voli internazionali, i passeggeri che si spostano tra questi paesi devono esibire un passaporto o una carta di identità validi.
I passeggeri che sono cittadini di questi paesi che vi risiedono permanentemente possono viaggiare all'interno dell'area Schengen senza bisogno di visti, a condizione che esibiscano un passaporto e un permesso di soggiorno validi. Il permesso di soggiorno non può tuttavia sostituire il documento di identità e dovrà essere esibito insieme ad un passaporto valido. Sarà cura del passeggero assumere informazioni aggiornate presso le Ambasciate o i Consolati del Paese accreditati in Italia oppure presso la propria Questura. La Compagnia non assume alcuna responsabilità in caso di negato imbarco per documentazione non idonea e/o insufficiente.
Voli da/per Brasile:
Tutti i passeggeri che viaggiano da/per il Brasile, che entrano o lasciano il territorio brasiliano, dovranno dichiarare all'autorità doganale l'eventuale trasporto di denaro se la somma trasportata è superiore o pari a 10.000 reais nella valuta locale o l'equivalente nella valuta estera, check o travel check. La dichiarazione dovrà essere effettuata attraverso il form online.
Voli da/per Stati Uniti:
La TSA (Transportation Security Administration), autotorità incaricata della sicurezza degli Stati Uniti, ha sviluppato un nuovo programma per il controllo delle frontiere USA, denominato Secure flight. In conformità a tale programma, i passeggeri che viaggino da/per o attraverso gli USA, durante la fase di prenotazione del volo dovranno obbligatoriamente fornire alcuni dati personali che la compagnia aerea provvederà a trasmettere alla TSA.
I viaggiatori che si recano negli Stati Uniti per un periodo non superiore a 90 giorni e che hanno diritto a partecipare al Programma "Viaggio senza visto", dovranno richiedere un autorizzazione anticipata al viaggio. L'autorizzazione va ottenuta prima di salire a bordo accedendo tramite Internet al Sistema Elettronico per l’Autorizzazione al Viaggio (ESTA -Electronic System for Travel Authorization).

La responsabilità circa lo stato di conservazione/deterioramento/usura dei documenti di viaggio validi per l’ espatrio, siano questi Carte d'identità/Passaporti/Certificati di nascita (ove possibile), è una verifica che spetta solo ed esclusivamente al passeggero. In presenza di documenti strappati (uniti con nastro adesivo), lacerati, ritagliati, non leggibili, i passeggeri non verranno accettati.

Bambini e ragazzi
Per la documentazione necessaria al viaggio di bambini e ragazzi, consultare la sezione minori in viaggio

Per ulteriori informazioni: www.iatatravelcentre.com || www.viaggiaresicuri.it

Ritorna a inizio pagina


Check-in

Per evitare ritardi dovuti a congestione nelle operazioni di accettazione e di controlli di sicurezza, Meridiana invita a prendere nota degli orari del check-in dei nostri voli, in particolare dei tempi-limite di accettazione:

- voli nazionali:
il check-in apre 2 ore prima dell'orario di partenza del volo e chiude a 35 minuti dall'orario di partenza del volo;
- voli internazionali in Europa (esclusi voli per Chisinau):
il check-in apre 2 ore prima dell'orario di partenza del volo e chiude a 45 minuti dall'orario di partenza del volo;
- voli per Chisinau:
il check-in apre 3 ore prima dell'orario di partenza del volo e chiude a 60 minuti dall'orario di partenza del volo;
- voli intercontinentali (esclusi Dakar, New York, Brasile e Cuba):
il check-in apre 2 ore 30 prima dell'orario di partenza del volo e chiude a 45 minuti dall'orario di partenza del volo;
- voli per New York, Brasile e Cuba:
il check-in apre 3 ore 30 prima dell'orario di partenza del volo e chiude a 60 minuti dall'orario di partenza del volo;
- voli per Dakar:
il check-in apre 4 ore prima dell'orario di partenza del volo e chiude a 75 minuti dall'orario di partenza del volo.
Avvertenze
La presentazione in aeroporto oltre il tempo limite d'accettazione, comporterà il negato imbarco del passeggero.

I passeggeri che usufruiscono della business class possono effettuare il check-in presso banchi dedicati e avranno la possibilità di accedere alle Vip Lounge durante l'attesa. Qualora il passeggero non si presenti entro i limiti su indicati, decade qualsiasi diritto all'imbarco anche se munito di prenotazione. In caso di mancata presentazione alla partenza, Meridiana potrà annullare tutte le prenotazioni effettuate per i voli di proseguimento o di ritorno.

Prenotazione posto a bordo

Per procedere con il servizio, CLICCA QUI
Per ulteriori informazioni sul servizio, CLICCA QUI

Ritorna a inizio pagina

Bagaglio a mano

Dimensioni e peso
E' consentito trasportare in cabina un solo bagaglio le cui dimensioni non devono superare cm. 55 x cm. 40 x cm. 20 ed il peso di Kg. 8 (5kg sui voli operati da A/M ATR).
Inoltre in cabina è permesso trasportare anche borsette o borsa porta documenti, marsupi e borse porta laptop /tablet, in aggiunta al previsto bagaglio a mano. Vi informiamo che in caso di voli completi potrebbe rendersi necessario effettuare il trasporto in stiva di una parte dei bagagli a mano.

Avvertenze
Per facilitare le procedure d'imbarco, vi invitiamo a verificare misure e peso del bagaglio a mano con l'assistenza del personale Meridiana o presso i misuratori bagaglio collocati vicino ai banchi check-in Meridiana prima di recarvi ai gate d'imbarco. I passeggeri che non dovessero rispettare suddetta normativa, potrebbero essere non accettati a bordo dell'aeromobile.

Ritorna a inizio pagina

Bagaglio in Stiva

INFORMAZIONI
Nelle sezioni sottostanti vengono riepilogate le condizioni di trasporto dei bagagli in stiva, per tipologia di volo e di tariffa . Tali condizioni valgono per tutti i voli operati da Meridiana; mentre per i voli operati da altro vettore si applicano le condizioni di trasporto del vettore operativo.

Avvertenze:
A seguito dei numerosi reclami di danneggiamento ricevuti, relativamente ai bagagli in policarbonato e in plastica ABS che dimostrano la totale fragilità degli stessi, Meridiana si vede costretta ad accettare in stiva questa tipologia di bagagli senza assumersi la responsabilità dei danni che potranno subire in fase di trasporto, rimane invece totale la responsabilità relativa alla ritardata consegna, perdita e furto.
VOLI NAZIONALI escluso biglietti a tariffa onerata di Continuità Territoriale Sardegna

  Dimensioni e peso

Dimensione (standard):
la somma della altezza+lunghezza+larghezza di ogni bagaglio in stiva non deve superare i 158cm includendo maniglia, tasche e ruote.

Peso (standard):
Ogni bagaglio in stiva dovrà avere un peso di 23 Kg. Qualora il collo ecceda i 23 Kg e fino ad un massimo di 30 Kg si applicherà un sovrapprezzo per peso in eccesso.

Etichetta bagaglio:
Ogni bagaglio in stiva deve avere un'etichetta con il nome e l'indirizzo del passeggero.
Se desidera trasportare attrezzature speciali sportive che superano le dimensioni ed il peso stabilito, consulti le informazioni disponibili sui bagagli speciali.

Classe Bagaglio incluso nella tariffa Bagagli aggiuntivi
BASIC

ECONOMY


1 bagaglio

max 23 Kg
2° bagaglio aggiuntivo - 55 Euro
3° bagaglio aggiuntivo o successivi - 100 Euro

Prezzi e pesi si intendono per bagaglio, per passeggero adulto/child.

Bagaglio infant
1 Bagaglio gratuito, max 10 Kg.
FLY-PASS
CON TARIFFA BASIC


1 bagaglio

max 30 Kg
2° bagaglio aggiuntivo - 55 Euro
3° bagaglio aggiuntivo o successivi - 100 Euro

Prezzi e pesi si intendono per bagaglio, per passeggero adulto/child.

Bagaglio infant
1 Bagaglio gratuito, max 10 Kg.
PREMIUM - TOP

ECONOMY


2 bagagli

max 23 Kg cadauno
3° bagaglio aggiuntivo o successivi - 100 Euro

Prezzi e pesi si intendono per bagaglio, per passeggero adulto/child.

Bagaglio infant
1 Bagaglio gratuito, max 10 Kg.
FLY-PASS
CON TARIFFA PREMIUM - TOP


2 bagagli

max 30 Kg cadauno
Kg eccedenti le regole descritte in tabella verranno considerati bagaglio in eccesso per cui si applicherà la normale tariffazione a peso.

Il pagamento aggiuntivo di bagagli supplementari o di eccedenza di peso potrà essere effettuato attraverso il sito web Meridiana o il Call Center (scelte consigliate), a garanzia dei prezzi mostrati in tabella.

Solo per i titolari o beneficiari di Carnet: 2 bagagli max 23 Kg cadauno incluso.

Nel caso di acquisto in aeroporto possono essere previsti ulteriori supplementi applicati dai gestori delle biglietterie aeroportuali.

Per acquistare bagagli in stiva o eccedenza bagaglio, CLICCA QUI

Ritorna a inizio pagina
VOLI NAZIONALI con biglietti a tariffa onerata di Continuità Territoriale Sardegna

  Dimensioni e peso

Dimensione (standard):
la somma della altezza+lunghezza+larghezza di ogni bagaglio in stiva non deve superare i 158cm includendo maniglia, tasche e ruote.

Peso (standard):
Il peso totale dei bagagli dovrà essere di 23 Kg. Qualora il totale dei bagagli ecceda i 23 Kg e fino ad un massimo di 30 Kg si applicherà un sovrapprezzo per peso in eccesso.

Etichetta bagaglio:
Ogni bagaglio in stiva deve avere un'etichetta con il nome e l'indirizzo del passeggero.
Se desidera trasportare attrezzature speciali sportive che superano le dimensioni ed il peso stabilito, consulti le informazioni disponibili sui bagagli speciali.

Classe Bagaglio incluso nella tariffa
ECONOMY
max 23 Kg per passeggero adulto/child
1 bagaglio max 10 kg per infant
FLY-PASS
IN ECONOMY

max 30 Kg
I Kg eccedenti le regole descritte in tabella verranno considerati bagaglio in eccesso per cui si applicherà la normale tariffazione a peso.

Il pagamento aggiuntivo di eccedenza di peso potrà essere effettuato attraverso il sito web Meridiana o il Call Center (scelte consigliate), a garanzia dei prezzi mostrati in tabella.

Nel caso di acquisto in aeroporto possono essere previsti ulteriori supplementi applicati dai gestori delle biglietterie aeroportuali.

Per acquistare eccedenza bagaglio, CLICCA QUI

Ritorna a inizio pagina
VOLI INTERNAZIONALI EUROPA ED EGITTO

  Dimensioni e peso

Dimensione (standard):
la somma della altezza+lunghezza+larghezza di ogni bagaglio in stiva non deve superare i 158cm includendo maniglia, tasche e ruote.

Peso (standard):
Ogni bagaglio in stiva dovrà avere un peso di 23 Kg. Qualora il collo ecceda i 23 Kg e fino ad un massimo di 30 Kg si applicherà un sovrapprezzo per peso in eccesso.

Etichetta bagaglio:
Ogni bagaglio in stiva deve avere un'etichetta con il nome e l'indirizzo del passeggero.
Se desidera trasportare attrezzature speciali sportive che superano le dimensioni ed il peso stabilito, consulti le informazioni disponibili sui bagagli speciali.

Classe Bagaglio incluso nella tariffa Bagagli aggiuntivi
ECONOMY

sottoclassi
A-P-R-U-N-V-W-X


1 bagaglio

max 23 Kg
2° bagaglio aggiuntivo - 70 Euro
3° bagaglio aggiuntivo o successivi - 150 Euro

Prezzi e pesi si intendono per bagaglio, per passeggero adulto/child.

Bagaglio infant
1 Bagaglio gratuito, max 10 Kg.
ECONOMY

sottoclassi
Y-M-L-H-K-Q-O-E-T


1 bagaglio

max 23 Kg
2° bagaglio aggiuntivo - 70 Euro
3° bagaglio aggiuntivo o successivi - 150 Euro

Prezzi e pesi si intendono per bagaglio, per passeggero adulto/child.

Bagaglio infant
1 Bagaglio gratuito, max 10 Kg.
BUSINESS CLASS


1 bagaglio

max 30 Kg
FLY-PASS
IN ECONOMY


1 bagaglio

max 30 Kg
FLY-PASS IN
BUSINESS CLASS


2 bagagli

max 30 Kg cadauno
3° bagaglio aggiuntivo o successivi - 150 Euro

Prezzi e pesi si intendono per bagaglio, per passeggero adulto/child.

Bagaglio infant
1 Bagaglio gratuito, max 10 Kg.
I Kg eccedenti le regole descritte in tabella verranno considerati bagaglio in eccesso per cui si applicherà la normale tariffazione a peso.

Il pagamento aggiuntivo di bagagli supplementari o di eccedenza di peso potrà essere effettuato attraverso il sito web Meridiana o il Call Center (scelte consigliate), a garanzia dei prezzi mostrati in tabella.


Nel caso di acquisto in aeroporto possono essere previsti ulteriori supplementi applicati dai gestori delle biglietterie aeroportuali.

Per acquistare bagagli in stiva o eccedenza bagaglio, CLICCA QUI

Ritorna a inizio pagina
VOLI INTERCONTINENTALI
Policy bagaglio applicata ai voli per le destinazioni:
Maldive, Mauritius, Kenya, Madagascar, Caraibi, Brasile, Cuba, Senegal.

  Dimensioni e peso

Dimensione (standard):
la somma della altezza+lunghezza+larghezza di ogni bagaglio in stiva non deve superare i 158cm includendo maniglia, tasche e ruote.

Peso (standard):
Il peso totale dei bagagli dovrà essere di 20 Kg. Qualora il totale dei bagagli ecceda i 20 Kg e fino ad un massimo di 30 Kg si applicherà un sovrapprezzo per peso in eccesso.

Etichetta bagaglio:
Ogni bagaglio in stiva deve avere un'etichetta con il nome e l'indirizzo del passeggero.
Se desidera trasportare attrezzature speciali sportive che superano le dimensioni ed il peso stabilito, consulti le informazioni disponibili sui bagagli speciali.

Classe Bagaglio incluso nella tariffa Bagagli aggiuntivi
ECONOMY
Max 20 Kg per passeggero adulto/child
1 bagaglio max 10 kg per infant
 
BUSINESS CLASS
Max 30 Kg per passeggero adulto/child
1 bagaglio max 10 kg per infant
 
FLY-PASS
IN ECONOMY


1 bagaglio

max 30 Kg

FLY-PASS IN
BUSINESS CLASS


2 bagagli

max 40 Kg totali*
*ogni bagaglio non dovrà superare
il peso limite standard di 30kg.
 
I Kg eccedenti le regole descritte in tabella verranno considerati bagaglio in eccesso per cui si applicherà la normale tariffazione a peso.

Il pagamento aggiuntivo di bagagli supplementari o di eccedenza di peso potrà essere effettuato attraverso il sito web Meridiana o il Call Center (scelte consigliate), a garanzia dei prezzi mostrati in tabella.

Solo sui voli da/per Dakar:
Le tariffe dedicate ai lavoratori senegalesi con impiego in Italia su voli da/per Dakar danno diritto ad una franchigia di kg 40 per passeggero adult, 40 kg child, 10 kg infant.

Solo sui voli da/per Brasile: I passeggeri nati in Brasile sui voli di linea da/per il Brasile hanno diritto ad una franchigia bagaglio di 40 Kg, il cui peso massimo consentito per singolo bagaglio è di 30 Kg.

Nel caso di acquisto in aeroporto possono essere previsti ulteriori supplementi applicati dai gestori delle biglietterie aeroportuali.

Per acquistare bagagli in stiva o eccedenza bagaglio, CLICCA QUI

Ritorna a inizio pagina
VOLI DA/PER NEW YORK

  Dimensioni e peso

Dimensione (standard):
la somma della altezza+lunghezza+larghezza di ogni bagaglio in stiva non deve superare i 158cm includendo maniglia, tasche e ruote.

Peso (standard):
Ogni bagaglio in stiva dovrà avere un peso di 23 Kg. Qualora il collo ecceda i 23 Kg e fino ad un massimo di 30 Kg si applicherà un sovrapprezzo per peso in eccesso.

Etichetta bagaglio:
Ogni bagaglio in stiva deve avere un'etichetta con il nome e l'indirizzo del passeggero.
Se desidera trasportare attrezzature speciali sportive che superano le dimensioni ed il peso stabilito, consulti le informazioni disponibili sui bagagli speciali.

Classe Bagaglio incluso nella tariffa Bagagli aggiuntivi
ECONOMY


1 bagaglio

max 23 Kg
2° bagaglio aggiuntivo - 70 Euro
3° bagaglio aggiuntivo o successivi - 150 Euro

Prezzi e pesi si intendono per bagaglio, per passeggero adulto/child.

Bagaglio infant
1 Bagaglio gratuito, max 10 Kg.
BUSINESS CLASS


1 bagaglio

max 30 Kg
FLY-PASS
IN ECONOMY


1 bagaglio

max 30 Kg
FLY-PASS IN
BUSINESS CLASS


2 bagagli

max 30 Kg cadauno
3° bagaglio aggiuntivo o successivi - 150 Euro
Prezzi e pesi si intendono per bagaglio, per passeggero adulto/child.

Bagaglio infant
1 Bagaglio gratuito, max 10 Kg.
I Kg eccedenti le regole descritte in tabella verranno considerati bagaglio in eccesso per cui si applicherà la normale tariffazione a peso.

Il pagamento aggiuntivo di bagagli supplementari o di eccedenza di peso potrà essere effettuato attraverso il sito web Meridiana o il Call Center (scelte consigliate), a garanzia dei prezzi mostrati in tabella.

Nel caso di acquisto in aeroporto possono essere previsti ulteriori supplementi applicati dai gestori delle biglietterie aeroportuali.

Per acquistare bagagli in stiva o eccedenza bagaglio, CLICCA QUI

Ritorna a inizio pagina
VOLI OPERATI DA VETTORE DIVERSO DA MERIDIANA
Per i voli operati da vettore diverso da Meridiana si prega di far riferimento alle condizioni presenti sul sito del vettore che opera il volo.

Ritorna a inizio pagina

Informazioni generali:

Trasporto di passeggino per bambini
I passeggeri con bambini piccoli possono trasportare un passeggino completamente pieghevole o seggiolino da registrare e riporre in stiva oppure, qualora possibile, da portare in cabina. Nel caso in cui sia possibile trasportare il passeggino come bagaglio a mano questo può essere portato in cabina e sistemato sotto al sedile anteriore o nei comparti portaoggetti soprastanti. In ogni caso, è politica della Compagnia lasciare quanto più possibile a disposizione del cliente passeggini e carrozzine. Solo in caso di indisponibilità di spazio verrà chiesto dal personale di scalo di consegnarli per il collocamento in stiva (previa etichettatura).

Avvertenze:

Gli acquisti relativi a trasposto bagagli effettuati attraverso il Web o il Call Center sono più convenienti rispetto alla vendita in aeroporto, dove è possibile il pagamento aggiuntivo di una commissione per il servizio di biglietteria applicata dal gestore aeroportuale. I biglietti non sono rimborsabili, ma in caso di cambio volo si potrà utilizzare l’importo già pagato per l’acquisto dello stesso servizio ricontattando il Call Center Meridiana. Nel caso in cui il passeggero ha acquistato un biglietto relativo al trasporto bagaglio, sia esso bagaglio in stiva, speciale o peso in eccedenza, è tenuto a stampare la ricevuta che dovrà essere obbligatoriamente presentata al check-in aeroportuale unitamente al documento di trasporto con il quale è emessa in congiunzione. Senza la ricevuta attestante l'acquisto, il passeggero sarà tenuto a ripagare nuovamente il servizio.

Ritorna a inizio pagina

Bagagli speciali

Per il trasporto di bagagli speciali quali attrezzature sportive, armi e munizioni ecc.. esistono restrizioni e costi di trasporto.

Per consultare il costo di bagagli speciali quali windsurf, equipaggiamento sub, animali in stiva o altri, per voli nazionali, internazionali e intercontinentali, nei vari canali di vendita (web, Call Center, agenzie di viaggio o in aeroporto), cliccare su questo link: Prezzi bagagli speciali

Per acquistare bagagli speciali, CLICCA QUI

Armi e munizioni
Le armi e le munizioni (solo se munizioni per armi da caccia, uso difesa o sport) possono essere trasportate solo in stiva come bagaglio registrato; il passeggero deve denunciare, prima dell’espletamento delle operazioni di accettazione, il possesso di armi e munizioni.
Le armi possono essere accettate solo se:
- scariche;
- smontate ed imballate in appositi contenitori rigidi e chiusi, di metallo, legno o fibra.
I contenitori contenenti armi devono essere serrati e solo il passeggero può avere le chiavi o la combinazione per aprire il contenitore.

Le munizioni possono essere accettate solo se:
- impacchettate separate dall’arma;
- imballate in appositi contenitori rigidi, di metallo, legno o cartone, i contenitori devono essere dotati di chiusura e resistenti agli urti;
- sistemate in modo tala da non potersi muovere individualmente e/o potersi attivare accidentalmente.
Il massimo quantitativo trasportabile per ogni passeggero è di 5 Kg.

E’ cura del passeggero provvedere all’imballo delle armi e delle munizioni nei contenitori precedentemente indicati come idonei, una volta effettuata la registrazione il passeggero viene scortato fino ai controlli di sicurezza dove compilerà il format relativo al trasporto di armi e munizioni.
Le armi e le munizioni vengono consegnate all’addetto alla sicurezza che le scorta e ne vigila il tragitto fino alla chiusura della stiva.

Il servizio è a pagamento.

Ritorna a inizio pagina

Liquidi a bordo

Il trasporto di liquidi nei bagagli a mano è limitato per motivi di sicurezza. Per maggiori informazioni:

consulta il documento PDF
|| consulta il sito dell'ENAC

Ritorna a inizio pagina

Oggetti vietati

Tra le misure di sicurezza previste dal Programma Nazionale di Sicurezza vi è il divieto di trasporto nel bagaglio a mano del passeggero dei seguenti articoli:

- Liquidi
- Pistole giocattolo.
- Fionde, Coltelli e posate da cucina, Coltelli (di qualsiasi grandezza).
- Tagliacarte, Lamette da barba.
- Attrezzi professionali da lavoro.
- Giavellotti, Forbici, Siringhe(*).
- Ferri per maglia.
- Bastoni tipo "baseball".
- Stecca da biliardo.
Nota(*): i passeggeri potranno trasportare Siringhe nel loro bagaglio a mano solo se in possesso di una certificazione medica. I passeggeri che trasportano simili oggetti devono inoltre avvisare lo staff del check-in.

Inoltre, i seguenti articoli non possono essere portati a bordo:
- Materiale esplosivo, munizioni, fuochi d’artificio e razzi luminosi.
- Sostanze infiammabili liquide come ricariche per accendini, coloranti, diluenti o solide quali fiammiferi.
- Gas compressi, materiali corrosivi, materiali infiammabili liquidi o solidi.
- Materiali ossidanti, quali ad esempio sostanze ossigenanti e perossidi.
- Materiali corrosivi, come ad esempio mercurio, acidi, alcali e batterie per automobili.
- Sostanze velenose ed agenti patogeni.
- Materiali radioattivi, materiali maleodoranti ed altre merci pericolose.

Ritorna a inizio pagina

Overbooking (negato imbarco) - cancellazione del volo - ritardo prolungato

Al fine di limitare gli effetti della mancata presentazione dei passeggeri regolarmente prenotati Meridiana, come le maggiori compagnie aeree, opera overbooking sulle vendite dei voli. Un attento controllo regola questa pratica che tende comunque al continuo monitoraggio sulla previsione del numero dei passeggeri. Meridiana corrisponde un importo a compensazione a coloro che ingiustificatamente non saranno imbarcati a causa di indisponibilità di posti.
Meridiana informa i passeggeri che in caso di negato imbarco, volo cancellato o volo ritardato di almeno due ore è possibile rivolgersi ai banchi accettazione o alle uscite di imbarco della Compagnia dove sarà fornito il testo che elenca i diritti del passeggero in materia di compensazione pecuniaria e di assistenza, come da Regolamento (CE) n.261/2004 art. 14 (1).

Ritorna a inizio pagina

Servizi minimi garantiti in caso di sciopero

In base alle vigenti normative, in caso di scioperi nel settore del trasporto aereo verranno effettuati da Meridiana i voli regolari di linea nazionale e internazionali programmati, rispettando le fasce orarie dalle ore 07.00 alle ore 10.00 e dalle ore 18.00 alle ore 21.00, nonché gli ulteriori collegamenti con le isole che saranno identificati dalla Direzione Generale dell'Aviazione Civile, come indispensabili ad assicurare la mobilità degli utenti del trasporto aereo.

Notizie utili su tutti i voli garantiti in caso di sciopero, nonchè su altri voli che potranno essere effettuati in funzione del tipo di agitazione in atto, verranno comunque tempestivamente fornite, di volta in volta, attraverso gli organi di informazione.

Ritorna a inizio pagina

Responsabilità del vettore aereo per i passeggeri e il bagaglio

La presente avvertenza riassume le norme applicate ai vettori aerei della Comunità in conformità del diritto comunitario e della Convenzione di Montreal.

Risarcimento in caso di morte o lesioni
Non vi sono limiti finanziari di responsabilità in caso di lesioni o morte del passeggero. Per danni fino a 113.100 DSP, il vettore aereo non può contestare le richieste di risarcimento. Al di là di tale importo il vettore aereo può contestare una richiesta di risarcimento solo se è in grado di provare che il danno non gli è imputabile.

Anticipi di pagamento
In caso di lesioni o morte di un passeggero, il vettore deve versare entro 15 giorni dall'identificazione della persona avente titolo al risarcimento, un anticipo di pagamento per far fronte a immediate necessità economiche. In caso di morte, l'anticipo non può essere inferiore a 16.000 DSP.

Ritardi nel trasporto dei passeggeri
In caso di ritardo, il vettore è responsabile per il danno a meno che non abbia preso tutte le misure possibili per evitarlo o che fosse impossibile prendere tali misure. La responsabilità per il danno è limitata a 4.694 DSP.

Ritardi nel trasporto dei bagagli
In caso di ritardo, il vettore aereo è responsabile per il danno a meno che non abbia preso tutte le misure possibili per evitarlo o che fosse impossibile prendere tali misure. Le responsabilità per il danno è limitata a 1.000 DSP.

Distruzione, perdita o danno dei bagagli
Il vettore aereo è responsabile nel caso di distruzione, perdita o danno dei bagagli fino a 1.000 DSP. In caso di bagaglio registrato, il vettore aereo è responsabile del danno, salvo difetto inerente al bagaglio stesso. Per quanto riguarda il bagaglio non registrato, il vettore aereo è responsabile solo se il danno gli è imputabile.

Limiti di responsabilità più elevati per il bagaglio
I passeggeri possono beneficiare di un limite di responsabilità più elevato rilasciando una dichiarazione speciale, al più tardi al momento della registrazione, e pagando un supplemento.
Scarica il modulo relativo alla Dichiarazione di Maggior Valore

Reclami relativi al bagaglio
In caso di danno, ritardo, perdita o distruzione durante il trasporto del bagaglio, il passeggero deve sporgere quanto prima reclamo per iscritto al vettore. Nel caso in cui il bagaglio registrato sia danneggiato, il passeggero deve sporgere reclamo per iscritto entro sette giorni, e in caso di ritardo entro ventun giorni, dalla data in cui il bagaglio è stato messo a disposizione del passeggero.

Responsabilità del vettore contraente e del vettore effettivo
Se il vettore aereo che opera il volo non è il vettore aereo contraente, il passeggero ha il diritto di presentare una richiesta di risarcimento o un reclamo a entrambi. Se il nome o codice di un vettore aereo figura sul biglietto, questo vettore è il vettore contraente.

Termini per l'azione di risarcimento
Le vie legali devono essere adite entro due anni dalla data di arrivo o dalla data alla quale il volo sarebbe dovuto arrivare. Base delle informazioni Le norme di cui sopra si basano sulla Convenzione di Montreal del 28 maggio 1999, messa in atto nella Comunità dal regolamento (CE) n. 2027/97, come modificato dal regolamento (CE) n. 889/2002 e dalle legislazioni nazionali degli Stati membri.

Il trasporto aereo di persone e bagagli è regolato in Italia dalla normativa comunitaria, dalle Convenzioni internazionali applicabili nonché dal Codice della Navigazione. Le Compagnie aeree dell’Unione Europea sono soggette al Regolamento (CE) n.2027/97, come modificato dal Regolamento (CE) n.889/02, sulla responsabilità del vettore; al Regolamento (CE) n.261/04 in materia di compensazione pecuniaria per negato imbarco; al Regolamento (CE) n.1107/06 sui diritti delle persone con disabilità e a mobilità ridotta; e alle Convenzione di Varsavia del 1929 e di Montreal del 1999 relative al trasporto aereo internazionale.

Avvertenze:
Ai sensi del Decreto del Ministero dei Trasporti n. 1/36 del 28 gennaio 1987 e della Circolare ENAC (Ente Nazionale per l’Aviazione Civile) APT-09 dell’8 maggio 2001, ai fini della sicurezza aeroportuale e della sicurezza del volo, sia il bagaglio a mano che il bagaglio registrato dovranno essere identificati con un’etichetta recante nome e cognome del passeggero, da apporsi a cura del passeggero medesimo (per il bagaglio registrato un etichetta identificativa dovrà essere posta anche non solo all’esterno, ma anche all’interno).

Ritorna a inizio pagina

Viaggiare sicuri

Sei un cittadino italiano e stai programmando un viaggio in una località straniera?
Segnalalo al sito www.dovesiamonelmondo.it, a cura del Ministero degli Affari Esteri.

I siti web, accessibili mediante i link pubblicati in questa pagina, sono sviluppati da soggetti terzi in maniera autonoma. Meridiana S.p.A. non ha alcun controllo sui contenuti di tali siti web, né sui relativi trattamenti di dati personali. Si invita l’Utente a prendere visione delle specifiche e autonome informative presenti su detti siti web.

Ritorna a inizio pagina

Diritti del Passeggero

Regolamento (ce) n. 261/2004 del Parlamento Europeo che istituisce regole comuni in materia di compensazione ed assistenza ai passeggeri in caso di negato imbarco, di cancellazione del volo o di ritardo prolungato.
Per scaricare il documento cliccare qui

Carta dei diritti del passeggero ENAC
Per scaricare il documento cliccare qui

Formato PDF (1 Mbyte)
software richiesto: Adobe Acrobat Reader (~ 22 mb), scaricabile liberamente dal sito di Adobe

Il gruppo Meridiana non assume alcuna responsabilità per materiali e contenuti eventualmente presenti in siti terzi raggiungibili attraverso link presenti in questa web-page.

Ritorna a inizio pagina

Informazioni utili sul comportamento da tenere a terra e a bordo per ragioni di sicurezza

PER GARANTIRE LA SICUREZZA DEL VOLO E DI CHI VIAGGIA CON VOI, LEGGETE ATTENTAMENTE LE SEGUENTI INFORMAZIONI

In accordo con la legislazione italiana ed internazionale, il Comandante è investito dell'autorità di porre in essere ogni misura che ritenga opportuna per la sicurezza del volo e dei passeggeri: ogni passeggero a bordo è tenuto ad ottemperare alle istruzioni del Comandante del volo, anche trasferitagli attraverso gli Assistenti di Volo. E' pertanto fonamentale attenersi per evitare di commettere un'infrazione disciplinare o (in certi casi) anche un reato, alle istruzioni del Comandante ed alle disposizioni impartite dal Personale di scalo.

Si segnalano di seguito alcune forme di comportamenti non conformi e non accettabili in termini di sicurezza sia in volo sia durante le operazioni a terra (pre-imbarco ed imbarco).

A terra
Il nostro personale informerà chiunque mostri un comportamento non adeguato o pericoloso che non è accettabile e che, se non modificato, comporterà un negato imbarco e riporterà tale comportamento alle Autorità Aeroportuali per le azioni di competenza.

A bordo
I nostri equipaggi hanno una formazione professionale idonea a gestire differenti situazioni di pericolo derivanti, ad esempio, da abuso di alcolici, di sostanze stupefacenti, dall'utilizzo di un linguaggio offensivo, da comportamenti violenti e/o minacciosi. Chiunque a bordo quindi mostri un comportamento non adeguato riceverà un "Avviso di Violazione delle Norme" da parte del Comandante (anche per il tramite degli Assistenti di Volo) il quale potrà, qualora tale comportamento persista e minacci l'incolumità degli altri e/o la sicurezza del volo, anche ordinare una limitazione della libertà personale del passeggero.
A destinazione, poi il passeggero verrà consegnato alle Autorità locali per le azioni di competenza.

Fumo/Sigarette elettroniche
Per la sicurezza del volo e la salute dei passeggeri, è severamente vietato fumare a bordo. Nello specifico, il fumare nelle toilette (ed in altre aree definite) è quindi penalmente perseguibile. Tale divieto è esteso anche alle sigarette elettroniche come previsto dalla procedura IATA (international Air Transport Association) di riferimento a partire dal 1 aprile 2013.

Alcolici e droghe
Non è consentito l'imbarco a coloro che siano sotto l'influenza di alcool e droghe. A bordo non saranno servite bevande alcoliche a passeggeri al di sotto di 16 anni ed a coloro che manifestino i segni di potenziali comportamenti pericolosi e/o indisciplinati.

Equipaggiamenti di emergenza
E' proibito danneggiare, manomettere o rimuovere equipaggiamenti di emergenza (es.: giubbini di salvataggio, cinture di sicurezza, ecc.). Tali comportamenti potrebbero mettere in pericolo la sicurezza del volo e di altri passeggeri e rappresentano quindi reati penalmente perseguibili.

Cabina passeggeri
La Compagnia procederà per vie legali contro il passeggero ritenuto responsabile di aver danneggiato/rimosso un qualsiasi sistema/parte della cabina (es.: sedili, sistema di intrattenirnento, ecc.).

Apparati elettrici/elettronici
E' severamente vietato l'uso di apparati elettrici/elettronici che possano negativamente influenzare le prestazioni dei sistemi di bordo. L'utilizzo di tali apparati è consentito solo sulla base delle indicazioni di volta in volta fornite dall'equipaggio: alla chiusura delle porte a terra i passeggeri devono assicurarsi che tali apparati siano spenti.

Materiali/oggetti pericolosi
E' severamente vietato portare a bordo materiali, sostanze pericolose o articoli vietati, come da elenco disponibile sulle informazioni riportati nel biglietto aereo e sugli avvisi esposti nelle aree di accettazione degli aeroporti.

Informazioni false, linguaggi offensivi e comportamenti molesti
E' severamente vietato divulgare informazioni false che mettano in pericolo la sicurezza del volo, recare molestia ai passeggeri, membri di equipaggio e personale di scalo, offendere l'onore del Comandante e mancare di rispetto ai membri di equipaggio.

Ritorna a inizio pagina